informativa in merito al regolamento GDPR UE. 2016/679

Nolo Forniture tutela la riservatezza e la privacy dei dati personali e garantisce ad la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione.

In questa informativa, in linea con quanto descritto nel Regolamento UE 679/2016 (da qui in avanti “Regolamento”) Le vengono descritti le tipologie di dati e le finalità per le quali questi vengono conservati e trattati.

Chi può trattare i suoi dati personali?

Il trattamento dei dati rilasciati e Nolo Forniture, in qualsiasi momento può richiedere la cancellazione e la revisione scrivendo a info@noloforniture.it semplicemente dal modulo dei contatti o copiando l'indirizzo nella sua casella e-mail. In ogni caso per una piu efficace info può chiamare al numero indicato nel sito.

Quali sono i dati che raccogliamo e conserviamo?

I dati raccolti da Nolo Forniture sono semplicemente quelli che spontaneamente vengono rilasciati allo scopo di ricevere un preventivo.

I dati di navigazione come l'indirizzo Ip di provenienza, la città di provenienza del collegamento, e il tipo di dispositivo utilizzato.

Raccogliamo inoltre i dati inseriti nel modulo contatti come: nome, cognome, indirizzo di residenza, numero di telefono, e-mail e città di residenza.

Nolo Forniture non raccoglie dati sensibili come: carte di credito, password e pin di carte ecc.

Nolo Forniture non richiede all’interessato di fornire dati cosiddetti “particolari”, ovvero, secondo quanto previsto dal GDPR art. 9, i dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.

I dati raccolti non saranno oggetto di trasferimento, vendita, cessione a terzi fuori dell’UE.

Cosa facciamo con i suoi dati?

I dati che raccogliamo come: nome, cognome, numero di telefono, città di residenza, via, e-mail e indirizzo di spedizione servono solo ed esclusivamente alla formulazione del preventivo che emettiamo.

Il sito di proprietà di Nolo Forniture non accetta pagamenti on-line, non vende alcun oggetto le eventuali scelte delle modalità di pagamento che sono elencate al momento del processo del preventivo servono solo a quantificare le eventuali spese di incasso e gli eventuali sconti da applicare.

Nolo Forniture non vende,non cede e non trasferisce a terzi i dati raccolti.

Il trattamento dei dati avverrà nel pieno rispetto dei principi di riservatezza, correttezza, necessità, pertinenza, liceità e trasparenza imposti dal Regolamento per il tempo necessario al conseguimento degli scopi per cui i dati sono stati raccolti e, in ogni caso, non oltre 10 anni dalla loro raccolta per le finalità di Servizio o, nel caso di acquisto di Servizi/Prodotti, per il tempo necessario all’esecuzione delle condizioni contrattuali.

Le ricordiamo che Le sono riconosciuti i diritti di cui gli art. 15 e seguenti del Regolamento. In qualsiasi momento, Lei potrà richiedere di:

  • ricevere conferma dell’esistenza dei suoi dati personali, conoscere le finalità del trattamento o il loro ambito di circolazione e accedere al loro contenuto;
  • aggiornare, modificare e/o correggere i Suoi dati personali;
  • chiederne la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge o la limitazione del trattamento;
  • opporsi per motivi legittimi al trattamento, compresa la profilazione;
  • opporsi al trattamento di dati a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale;
  • revocare il consenso, ove prestato, senza pregiudizio per la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  • ricevere copia dei dati da Lei forniti e chiedere che tali dati siano trasmessi ad un altro titolare del trattamento.

Qualora ravvisasse una violazione dei suoi diritti può rivolgersi all’autorità di controllo competente ai sensi dell’art. 77 del Regolamento, resta salva la possibilità di rivolgersi direttamente all’autorità giudiziaria.